Concentrazione e Memoria

La difficoltà di concentrazione e la conseguente diminuzione della memoria assumono un diverso significato in base all’età.
Nei bambini può essere la conseguenza di un periodo problematico emotivo, o una vera e propria patologia: la difficoltà di apprendimento (in questo caso occorre consultare uno specialista).
Nell’anziano è dovuta nella maggior parte dei casi a un calo fisiologico e naturale dato dal processo inverso dell’evoluzione “si torna bambini” (escludendo patologie più complesse che solo lo specialista può trattare).
Quando sono gli adulti a soffrirne spesso la fanno da padrone:

    • l’alimentazione non corretta

    • le carenze nutrizionali

    • lo stile di vita sempre più intenso

    • la demotivazione che porta a distrazione e mancanza di interesse

    • le ore di sonno inadeguate o insufficienti

    • gli stati d’ansia

    • le situazioni stressanti

    • la depressione.

    Non dimentichiamoci gli studenti troppo spesso alle prese con:

    • un maggior introito di nozioni,

    • preparazioni d’esami

    • stress da prestazione

    • notti bianche per studiare nel silenzio……

    Tutte queste situazioni  creano un circolo vizioso specie se l’alimentazione non è corretta oppure se non si riesce a sfogare lo stress accumulato, venite a trovarmi, insieme studieremo un percorso personalizzato per il mantenimento del vostro benessere.
    Il mio impegno è assicurare, nel rispetto della singola specificità di ognuno, le migliori soluzioni con prodotti efficaci e garantiti che potete trovare in queste soluzioni:

    bevibile

    estratto secco

    LE INFORMAZIONI FORNITE HANNO LO SCOPO DIVULGATIVO, SONO TRATTE DA LETTERATURA SCIENTIFICA, NON SI INTENDE FORNIRE SUGGERIMENTI PER DIAGNOSI O TRATTAMENTI DI MALATTIE PER LE QUALI E’ SEMPRE BENE CONSULTARE IL PROPRIO MEDICO.